ASTROLOGO CARTOMANTE PAOLO

paolo

LA PAPESSA

Vista in questa ottica, la Papessa nell’interpretazione divinatoria presenta potenzialità
conoscitiva, intuito e deduzione insieme; analisi del profondo e per analogia anche psicanalisi;
obbliga quindi ad un lavoro interiore che dia sbocco ad una successiva espressione esterna.
Questa carta rappresenta spesso una figura femminile che difficilmente si adatta ad un
ruolo subalterno, poiché avendo in sé soprattutto una grossa polarità maschile, non sottostà
ad un atteggiamento passivo.
Ricerca feconda della conoscenza sia di noi stessi che degli altri, tensione spirituale e
ricerca dello -svelamento- dei misteri, grande dedizione e costanza nelle opere intraprese,
scoperte, curiosità, profondità intellettuale.
Riflessione -fede – oggettività – pazienza.
Negativo
La carta al negativo, in ipo, significa un rifiuto alla conoscenza, un irrigidimento, una
cristallizzazione, una negazione della parte femminile-attiva, problemi con la figura materna
soventemente rigida e poco affettiva, paura in generale delle donne, tristezza, noncuranza,
inerzia eccessiva, paura di affrontare lo sconosciuto ed il diverso, superficialità.
Nel caso iper, esprime una predominanza eccessiva della parte attiva della psiche,

☎ 391 7097084 – TAROCCHI AMORE

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •